martedì 14 dicembre 2010

Peste


Io sono malata.
Malata d'amore mentale
e carnale.
Tenetemi alla larga.
L'amore mio mancato, è peste.

11 commenti:

  1. "e che pesta ti colga!!"... dicevano!! bè, fai che qualcuno rischi, avvicinandosi a te, poi, si vedrà chi dei due avrà avuto veramente la peste da trasmettere ;-)) !!

    Ancora Buon Onomastico, bacio !!

    RispondiElimina
  2. Mi associo all'augurio di buon onomastico...e se proprio si deve morire che sia di mal d'amore! :)

    RispondiElimina
  3. in effetti non c'è nulla che rende vivi ( ma che uccide anche ) comel'amore....grazie per gli auguri..

    RispondiElimina
  4. io li adoro i malati cosi.
    love, mod

    RispondiElimina
  5. "Amar è penar dolce
    e il penar dolce
    al cuore piace"
    :-)

    RispondiElimina
  6. Buon onomastico.

    Ho letto e riletto diverse volte quello che scrivi e vivendo veramente una forma amorosa ritenuta dai più malata comprendi che niente corrompe davvero nell'amore se non il soffocare della libertà dell'altro o la tua.

    RispondiElimina
  7. @dira - a volte il cuore si stanca, però..

    RispondiElimina
  8. @cavalier -grazie per gli auguri e grazie per aver sfogliato le mie pagine..

    RispondiElimina
  9. Non è strano saper di morire e strano saper d'amere un'amore che muore.

    Nessuno ne cerchi menzogna, perche si muore una volta sola.

    RispondiElimina