domenica 13 marzo 2011

Dieci motivi per i quali vivere

In tutti i punti Feltrinelli ci sono dei fogli dove scrivere i 10 motivi per i quali vale la pena di vivere e poi c’è una scatola di cartone nella quale imbucare il proprio foglio.
Il destinatario sarà Roberto Saviano.
Ho imbucato il mio foglio…

1) Fare l’amore all’alba ,quando il corpo è ancora mezzo addormentato.
2) Sedersi ai giardini di Luxembourg a Parigi, al sole del mattino.
3) Guardare dal finestrino dell’aereo il cielo più cielo che mai.
4) Leggere le Huachaferias del nino bueno, in “ Avventure della ragazza cattiva “
di Mario Vargas Llosa.
5) Ascoltare la voce di Maria Callas.
6) Scrivere su un taccuino, in un tardo pomeriggio d’inverno, chiusi in camera con una lampada accesa nell’angolo a illuminare appena le parole.
7) Tenere tra le braccia un neonato.
8) La sfogliatella di Scaturchio, in via portamedina a Napoli
9) Guardare Marlon Brando con il suo cappotto di cammello in Ultimo tango a Parigi.
10) Avere qualcuno a cui pensare prima di dormire.

6 commenti:

  1. ...romantica :-) !!

    L' undicesimo motivo sarebbe quello di poterti guardare in volto mentre ti vivi quei dieci posti, persone o sensazioni... sì, anche per questo ne varrebbe la pena, ma qui i fortunati mi sa che si contano sulle dita di una mano, mi sa !!

    un bacione Lucia.

    RispondiElimina
  2. addirittura fortunati ! immagino che la maggior parte di quelli che mi conoscono non immaginano tutto di me..mò vengo lì ed esigo che tu stia a guardarmi :))))) eh eh he un bacione a te

    RispondiElimina
  3. ^^
    Piccole e semplici cose che rendono grande una vita.

    RispondiElimina
  4. @ mario- anche respira aria pura..è un bellissimo motivo...

    RispondiElimina
  5. @ l'adepta- batsa davvero poco alle volte...un poco che è tanto...un abbraccio

    RispondiElimina