venerdì 1 aprile 2011

Avventure della ragazza cattiva


Lei mi aveva passato le braccia intorno al collo e mi baciava sulla bocca mentre io le stavo parlando. tutto il suo corpo si strofinava per aderire di più al mio.- Non penso di andarmene nè adesso nè mai,- mi sussurrò all'orecchio. - Non mi chiedere perchè, perchè non te lo dirò neanche morta. Non ti dirò mai che ti amo anche se ti amo....(....)- Tu non vivrai mai tranquillo con me, ti avverto. Perchè non voglio che ti stanchi di me, che ti abitui a me. E anche se ci sposeremo per mettere in regola i miei documenti, non sarò mai tua moglie. Io voglio essere sempre la tua amante, la tua cagnetta, la tua puttana. Come stanotte. Perchè così ti avrò sempre pazzo di me.

12 commenti:

  1. Ovviamente, se fossi in Lui.. accetterei, per tutto l' insieme di questo suo passionale e stimolante Essere Donna come Dio comanda!!

    bel Post Lucia..

    un abbraccio forte.. ciao.

    RispondiElimina
  2. sono parole tratte da un libro bellissimo " avventure della ragazza cattiva " di Vargas Llosa....te lo consiglio, un libro che lascia davvero senza fiato...un abbraccio forte a te..

    RispondiElimina
  3. p.s. libro che stringo forte tra le braccia, come si vede :)))

    RispondiElimina
  4. Vero, cominciano a stancarsi quando vengono meno passione ed eros... uomini ma anche donne!
    Mi piace, cercherò in giro :)

    RispondiElimina
  5. si, leggilo...è davvero un capolavoro ! un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Ad un uomo tutto questo, in genere, piace :) Brava, diretta... il libro non l'ho ancora letto ;)

    RispondiElimina
  7. bravo a Vargas Llosa, che pur essendo un uomo...ha saputo entrare nei pensieri femminili...un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Non ho verbo che non sia amare ne occhi per poterti guardare, ma ho un cuore uno solo un cuore per poterti sognare.
    Un volo di sorrisi
    Maurizio
    Sempre dolcissima...

    RispondiElimina
  9. Nuovo consiglio su un libro nuovo da leggere allora! ;)
    Grande ;D

    RispondiElimina
  10. si Mel...è un libro che lascia davvero senza fiato !

    RispondiElimina