martedì 1 novembre 2011

Il mare tra le lenzuola


Ti sciogli sulla pelle,
lento,
caldo,
furioso.
Vivi tra i pensieri,
nascosto tra le pieghe
dell’indicibile.
Pronuncio il tuo
nome,sottovoce.
Poche lettere,
che solo a dirle,
mi fanno sorridere
il cuore.

8 commenti:

  1. Bè, neppure tu scherzi tra le pieghe dell'indicibile. ;)

    RispondiElimina
  2. @-nero- grazie...ma la tua è davvero una bella penna...

    RispondiElimina
  3. E' sempre una meraviglia
    leggerti.

    RispondiElimina
  4. Sempre una stella speciale..dove le parole fanno solo sognare..
    Grazie a te che fai dei miei giorni un sogno.
    Maurizio

    RispondiElimina
  5. @najlia- grazie....sei gentilissima

    RispondiElimina
  6. @ maurizio-bentornato maurizio...un abbraccio

    RispondiElimina