giovedì 20 settembre 2012

La cosa migliore




Gli indicai gli alberi del Luxembourg:
carichi di foglie, straripavano oltre le inferriate del giardino
e risplendevano mobili sotto il cielo nuvoloso. Non era la cosa migliore
che potesse succedere a una persona?
Vivere, come nel verso di Valleji, fra
les frondos castanos de Paris?

( M. Vargas Llosa)

Nessun commento:

Posta un commento