mercoledì 31 ottobre 2012

Gettando via la sveglia





Mio padre diceva sempre “presto a letto e
presto alzato fanno un uomo sano, ricco
e fortunato “.

Luci spente alle 8 in casa nostra
ed eravamo in piedi all’alba con il profumo del caffè
della pancetta abbrustolita e delle uova
strapazzate.

Mio padre ha seguito questa routine di base
per tutta la vita ed è morto giovane, spiantato
e,penso, non tanto
fortunato.

Tenendo a mente questo, ho rifiutato il suo
consiglio che è
diventato , per me, tardi a letto e tardi alzato.

Ora, non sto dicendo che ho conquistato
il mondo ma ho evitato
un numero infinito di ingorghi mattutini
ho scansato insidie quotidiane
e ho incontrato qualche persona strana,
meravigliosa.

Tra questi
il sottoscritto – uno che mio padre
non ha mai
conosciuto.

( C. Bukowski )

Nessun commento:

Posta un commento